Caiazzo: Strade disastrate in periferia come al centro: se questo è buon vivere? Messaggio di un lettore

Buongiorno. Segnalare non è il termine giusto perché sicuramente anche il Sig. Sindaco e gli altri Consiglieri e Assessori usano la macchina e quindi sanno fin troppo bene in che condizioni pietose sono ridotte non solo le strade rurali ma anche quelle principali caiatine, come del resto le ex statali improvvidamente declassate a provinciali da politicanti, deve presumersi col senno del poi, senza scrupoli.

Un esempio Lampante del degrado più assoluto è dato dalle buche anzi voragini perfino sulle strisce pedonali in pieno centro.

Qualcuno ha detto che tanto paga l’Assicurazione, spero che sia solo una pessima battuta ma in tutti i casi non è serio trascurare problemi molto seri che poi qui sono abituati a risolvere versandoci sopra qualche sacchetta di asfalto a freddo e poi logicamente dopo qualche giorno siamo Punto e Daccapo.

Insomma non scherziamo con la salute e pensiamo che potrebbe farsi male anche qualche loro familiare, quindi intervenite con urgenza e intanto vergognatevi con questa storiella del Buon Vivere, Grazie!

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.