Caiazzo. Iovinelli, festival speciale dedicato a Totò: frettolosa organizzazione dopo circa un anno di indugi?

Riceviamo e pubblichiamo la  missiva di un lettore che, a meno di tre mesi dalle elezioni locali, vorrebbe sapere come intende procedere la civica amministrazione in relazione a un progetto risalente allo scorso anno, pare trascurato per tanti mesi, nonostante il cospicuo finanziamento concesso dalla Regione, prima di riproporlo con tutta fretta quasi a fine mandato?  

In esecuzione della delibera 73, adottata dalla giunta il 19 giugno 2017, il Comune di Caiazzo ha presentato istanza di finanziamento per la realizzazione del progetto “Festival Nazionale del varietà Jovinelli XIII Edizione – Speciale 50 anni dalla scomparsa di Totò”, per l’importo di € 60.000,00= a valere sulle risorse del POC Campania – 2014-2020 Linea Strategica 2.4 “ Rigenerazione Urbana, Politiche per il Turismo e Cultura “Programma “giugno 2017-maggio 2018”; di cui all’Avviso pubblico approvato con D.D. 3/2017.

Il quadro economico approvato con la suddetta deliberazione 73/2017 e presentato alla Regione Campania con la richiesta di finanziamento era così articolato: a) importo complessivo per la realizzazione del progetto: € 60.000,00; b) finanziamento della Regione Campania: € 60.000,00;

DI APPROVARE E FAR PROPRIO il progetto esecutivo “Festival Nazionale del varietà Jovinelli XIII Edizione – Speciale 50 anni dalla scomparsa di Totò”, il cui costo complessivo è di € 60.000,00, redatto sulla scorta delle indicazioni del Direttore Artistico Massimiliano  Giannini, contenente tutti gli elementi richiesti, al fine dell’ammissione a finanziamento, dalla nota Prot. 2017. 0524722 del 31/07/2017, della Giunta Regionale della Campania, Direzione Generale per la Programmazione Economica e il Turismo, allegato al presente atto quale parte integrante;

DI DARE ATTO che il progetto esecutivo del “Festival Nazionale del varietà Jovinelli XIII Edizione – Speciale 50 anni dalla scomparsa di Totò contiene, in dettaglio, tutti gli elementi della proposta progettuale selezionata ed include il “Piano Finanziario dell’intervento’ riportante, in modo dettagliato, la specifica composizione delle “Entrate” e delle “Uscite” le cui entità complessive sono invariate rispetto all’importo di € 60.000,00 indicato nella proposta progettuale selezionata;

Di dare atto che la diversa articolazione temporale del Festival prevista nel progetto esecutivo che con il presente atto si approva, rispetto al progetto preliminare di cui al succitato atto di G.C. n.. 73/2017, è dovuta ad inderogabili esigenze e disponibilità degli artisti e non intacca la natura, l’organicità e la complessiva qualità tecnico-artistica della proposta progettuale selezionata.

DI CONFERMARE la nomina del RUP (Responsabile Unico del Procedimento) conferita con proprio atto n. 73 del 19/06/2017 al dipendente Sig. Felice Imperato;

DI DEMANDARE al designato RUP, nonché al Responsabile del Settore 1 Amministrativo e al Responsabile del Settore 2 Tributi e Finanze tutti gli atti consequenziali necessari all’attuazione della presente deliberazione.

DI DARE ATTO che la realizzazione del progetto del “Festival Nazionale del varietà Jovinelli XIII Edizione – Speciale 50 anni dalla scomparsa di Totò” avverrà nel rispetto della normativa regionale, nazionale e comunitaria vigente in materia, nonché delle disposizioni amministrative adottate dalla Regione Campania in conformità al predetto dettato normativo.

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.