CAIAZZO. GIAQUINTO BACCHETTA SGUEGLIA SUL MANCATO FINANZIAMENTO SISMICO ALLE SCUOLE MATERNE

Nemmeno la campagna elettorale per le politiche riesce a sospendere le avvisaglie tra la minoranza consiliare e la maggioranza….

Il motivo del “contendere” questa volta è l’argomento della richiesta di finanziamento per l’adeguamento sismico della scuola dell’Infanzia “E. Giorno” del centro caiatino. L’ex assessore provinciale accusa di “un’ altro fallimento dell’Amministrazione Comunale del ribaltone …”  ricordando ai cittadini la chiusura lo scorso Novembre della Scuola materna per eseguire le prove di vulnerabilità sismica propedeutiche alla partecipazione al Bando MIUR con scadenza 20 gennaio successivamente prorogato al 20 Febbraio. Giaquinto aggiunge “tutto fallito, nessuna richiesta di finanziamento è stata inoltrata .. ma logicamente la colpa sarà di qualcun’ altro. Ora ci racconteranno che sarà presentata la richiesta al Parco Progetti Regionale con scadenza 9 marzo .. ma ad oggi nessun indirizzo della giunta comunale, né tantomeno nessun incarico per la redazione di un progetto esecutivo cantierabile, impensabile da redigere per l’Ufficio Tecnico.”, inoltre lo stesso ex sindaco ironicamente si domanda che fine abbiano fatto i risultati delle prove di vulnerabilità effettuati, che a detta del Sindaco dovevano essere rese noti in circa trenta giorni. Si aspetta ora la risposta dell’Amministrazione Comunale sull’argomento che ha visto il comune nei mesi scorsi constatare lo stato sismico della struttura scolastica

(Giuseppe Di Lorenzo – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: