Caserta. Nodi al pettine dopo le feste per il Comune, che deve rimuovere i troppi pericoli stradali

Continuano le cadute dei cittadini causa il pessimo stato dei marciapiedi.

Sull’argomento, ritorna nuovamente la Confederazione  Cisas, interessata da numerose segnalazioni.

Come si ricorderà, in passato continuamente la Segreteria Cisas aveva provveduto a segnalare all’Amministrazione comunale ed all’Ufficio tecnico la urgente necessità almeno di rappezzare quei piccoli tratti di marciapiede danneggiati, utilizzando i dipendenti comunali del settore Piccola Manutenzione, per evitare ulteriori spese.

La Segreteria della Cisas ha monitorato nuovamente lo stato dei marciapiedi delle strade più trafficate del centro cittadino, particolarmente quelle rivelatesi teatri continui di cadute, specie di persone anziane.

La Cisas segnala, ancora una volta, i marciapiedi di Via Ricciardi, Via Caduti sul Lavoro, Via Gemito, Via Acquaviva, Viale Lincoln, Via Battistessa, Via Turati, Piazza Matteotti, Via Gasparri, senza parlare delle basole divelte in Via Tanucci, protagoniste di tanti incidenti.

Ormai tutte le feste sono terminate, come le varie sbornie elettorali di qualche amministratore comunale, che dovrebbe pensare di più alle problematiche cittadine.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: