Piana M.Verna. ‘Lumache sugli scudi’ nel week end al quarto meeting interregionale di elicicoltura

Diverse saranno le novitàdurante la quarta edizione dell’incontro di Elicicoltura per il Centro Sud, in programma sabato 25 novembre a Piana di Monte Verna, in provincia di Caserta.

Ci saranno approfondimenti, si parlerà di aspetti commerciali e istituzionali, in Italia e nel mondo; verranno proiettati video multimediali inediti.

Ci saranno anche piatti con lumache al sugo, spiedini di lumaca, lumache fritte o brisè, lumache in fonduta di formaggi e tanti altri stuzzicanti preparati, ma anche la novità di questa edizione: Fagottino con Lumache e Verza.

Chef premiati con i massimi riconoscimenti del settore e innovatori del gusto hanno scelto di approcciarsi a questo mollusco unendo formaggi, ortaggi, legumi e tanti altri ingredienti, in grado di offrire nuovi sapori e armonie a chi gusta queste pietanze.

Gruppi e band d’eccezione, stand dedicati al prodotto fresco e conservato della lumaca, e poi la famosa linea cosmetica Coclè Ischia, con bava di lumache di allevamento. Non mancheranno prodotti artigianali realizzati con gusci di lumache. Nei tre giorni ci saranno anche stand dedicati allevamento di lumache ed al mondo dell’Elicicoltura.

E ancora: ci saranno le testimonianze di allevatori, la presenza di relatori delle Istituzioni sanitarie locali, di esponenti, enti e associazioni di alta gastronomia e del territorio.

L’evento, dedicato alla coltivazione delle chiocciole a ciclo biologico – naturale completo, ormai ha risonanza nazionale. 

Novità sul metodo classico e il metodo a migrazione naturale di allevamento, nuovi aggiornamenti Asl in materia di elicicoltura, nuove norme nell’ambito del recupero della bava delle chiocciole Helix e trattamento della stessa.

E ancora: la filiera lumache italiane, pratiche e politiche di vendita più indicate del prodotto fresco, elicicoltori del Centro Sud Italia, presentazione del Giornale dedicato al mondo dell’elicicoltura.

Come per le edizioni precedenti, ci sarà spazio per gli elicicoltori di tutte le regioni del Centro Sud: attraverso le loro parole, si potrà aprire un dibattito con tutti i partecipanti.

Nell’occasione, Buonalbergo, piccolo centro del beneventano, proclamato ‘Città & Lumache’, riceverà il riconoscimento.

Ciò a dimostrazione del costante impegno che tutta la comunità buonalberghese sta mettendo per sviluppare la filiera elicicola della ‘lumaca fortorina’: dalla promozione locale alle giornata informative a cura dell’Associazione ‘Smart Fortore’ sulla possibilità di creare e gestire un campo zero e la cena gourmet portata in tavola dallo chef ‘Lumaca d’Oro’ Lucio Romano, di Piana di Monte Verna.

Il premio per Buonalbergo è stato decretato da Parco Coclè: la comunità sannita è stata riconosciuta terra naturalmente vocata ad accogliere il mollusco; non per niente da 44 anni vi si svolge la ‘Sagra de lo Ciammarruchiello’, a cura della Pro Loco locale.

(Fonte & Aggiornamenti: https://www.corrieredelleconomia.it/2017/11/21/buonalbergo-proclamato-citta-lumache/ – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati