Dragoni. Comune, ‘schermaglie’ in Consiglio: la versione del sindaco che invita tutti alla calma

Toni accesisismi fra amministratori dei contrapposti schieramenti e gli stessi presenti durante e a termine della seduta di Consiglio comunale tenuta martedì 21 novembre a Dragoni, a margine della quale, a quanto riferito, addirittura un’autorevole amministratrice avrebbe reagito proprio alla stregua dei somari, cioè sferrando calci!

Funge da pompiere, però, il sindaco Silvio Lavornia che, alludendo a una mera dialettica, per quanto esasperata da alcuni antagonisti, pur preannunciando denunce giudiziarie, invoca la calma, con le seguenti dichiarazioni:

Quanto accaduto a margine della seduta di Consiglio Comunale di ieri sera, è il risultato della campagna di odio, di denigrazione e di delegittimazione che i nostri avversari stanno attuando da mesi, riversando montagne di fango su di noi che loro considerano nemici da abbattere.

Al netto delle accese discussioni con la consigliera di minoranza Antonella D’Aloia avvenute in aula consiliare, dove vi è stata normale dialettica politica, e qualche tono forte anche da parte mia, su argomenti di natura amministrativa e sulle procedure seguite, fuori dall’aula consiliare si è verificato solo un diverbio verbale e solo verbale, mai fisico perché nulla di violento è accaduto, come testimoniato da diverse persone.

Ad aizzare gli animi fino ad esacerbarli, sono stati i tifosi della lista nostra avversaria che rivolgono accuse personali, lanciano continue provocazioni, offendono e cercano sempre la rissa per gettare discredito sulla nostra Amministrazione comunale e sui suoi componenti.

In tale ottica, ho già dato mandato ai miei legali per tutelare la onorabilità e la immagine della mia presenza e de mio ruolo istituzionale di Sindaco.

Dragoni ha bisogno di serenità e di confronto civile, anche se duro e serrato, e non di un clima di tensione perenne e di violento scontro che coinvolge altre persone.

Proprio perché non amiamo e non abbiamo mai amato toni così esasperati, il nostro invito ai rappresentanti delle altre compagini è di convincere taluni loro sostenitori a cambiare atteggiamento.

Noi siamo pronti a continuare per la nostra strada, e con noi siamo sicuri di avere i cittadini che amano il nostro paese. #avantidragoni  

(Silvio Lavonia, sindaco di Dragoni – Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: