Politica. Centro-Destra, ‘leadership’: Alemanno punta su Salvini, ma vale l’1% (insieme a Storace)!

Il Movimento Nazionale per la Sovranità, nato nove mesi fadall’unione di due distinti movimenti politici: “La Destra” del senatore Francesco Storace, ex governatore della Regione Lazio, ora vice presidente del consiglio regionale, ed “Azione Nazionale“, dell’ex sindaco di Roma nonché leader della destra sociale, in Alleanza Nazionale prima, nel Popolo della libertà poi, Gianni Alemanno, credono nell’unità della coalizione di centro destra con Matteo Salvini candidato premier.

 

L’indicazione è emersa chiaramente dai lavori dell’assemblea del movimento, tenuta a Roma domenica 12 novembre e riunita insieme alla direzione nazionale del partito.

Gianni Alemanno, segretario nazionale del Movimento Nazionale per la Sovranità, ha annunciato, per la fine del mese di novembre a Napoli, una manifestazione con Giancarlo Giorgetti, numero due della Lega Nord che, salvo sorprese, dovrebbe ufficializzare tale posizione.
Posizione di un movimento politico nato 9 mesi fa e che, secondo gli ultimi sondaggi, vale all’incirca l’uno per cento.
Cosa ne penseranno nel centro sud, ove si presume che  raccolgano più voti i due leaders del presunto 0,5% pro capite?
(Giuseppe Parente – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta