Caiazzo. Nuovi disagi per ‘non buonviverini’: black out idrico mecoledì dalle 13,30

Il rituale è sempre lo stesso: un minuscolo avviso come di consueto anonimo, cioè privo dei crismi necessari per rendere un atto conforme (nome e firma del responsabile), peralro affisso forse solo da qualche parte, e una sorta di tam tam mediatico propiziato dal sindaco via facebook.

Ma non un comunicato ufficiale, come quelli pomposamente divulgati al fine di contestare la minoranza, deve presumersi a spese dei contribuenti (se non “in nero”), come se, fra le due cose, prioritario fosse sputare (simbolicamente) nel piatto in cui si è mangiato rispetto ad informare con ogni lecito mezzo l’utenza che mercoledì 4 ottobre, giorno di mercato settimanale, si ritroverà senz’acqua corrente dalle ore 13,30 a… chissà quando.

Perché questo è l’andazzo da presunta città buonviverina: anche le rare volte in cui è possibile sapere (all’incirca) quando i disagi cominceranno, difficile sapere per quanto potranno protrarsi, neanche con ore di (ovvia) approssimazione.

E così il sindaco rende noto quel che si legge nell’avviso, riprodotto qui accanto col seguente, telegrafico “Avviso – Sospensione servizio idrico 4 ottobre 2017 dalle ore 13.30″…  né più, né meno… e… come si dice? scusate se è poco…

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati