Caiazzo in festa per i cent’anni di donna Margherita Gioielli

Volge all’epilogo, ormai, il conto alla rovescia per il fatidico traguardo del quattro ottobre, ricorrenza del secolo vissuto dalla signora Margherita Gioielli (nelle foto di repertorio), tuttora sempre sorridente e affabile nonostante le numerose traversie che la hanno vista protagonista in ben cent’anni vissuti a cavallo di due secoli e in particolare nel triste, duplice dopoguerra, durante il quale anche raggranellare l’essenziale per sostentare la famiglia tante volte poteva trasformarsi in dramma.

Famiglia numerosa quella cosituita dalla signora Margherita e dal compianto marito Luigi Di Sorbo, reduce della “grande” guerra, morto nel 1982 a “soli” 79 anni, dal quale ebbe ben sette figli: Tonino, Vittorio, Alfonso, Carlo (purtroppo deceduto), Teresa, Stefano e Geppino.

Figli che purtroppo per varie vicissitudini non potranno ritrovasi tutti mercoledì 4 ottobre nell’abitazione ubicata al rione Garibaldi per festeggiare l’importante traguardo raggiunto (e, al momento della festa, di fatto già superato) da “zia” Margherita, come molte persone amano chiamare la donna, che rappresenta tuttora un punto di riferimento, una consigliera fidata e una maestra di vita per tanta gente ma non mancherà uno stuolo di nipoti, pronipoti e familiari dei figli purtroppo impossibilitati a presenziare al fatidico spegnimento della simbolica candelina, al rituale brindisi e al taglio della torta, ovviamente per mano della feseggiata, dopo la benedizione del parroco, atteso come il primo cittadino per solennizzare l’evento, invero sempre più frequente nell’intero comprensorio caiatino ove, negli ultimi lustri, più di un vegliardo ha rasentato il traguardo dell’undicesimo decennio di vita, sempre vissuta all’insegna della moderazione, della pace e della serenità, nonostante le già citate traversie post belliche.

Festa alla quale idealmente parteciperanno non solo tutti i caiatini ma anche tante altre persone che hanno avuto la fortuna di conoscere “zia Margherita”, alla quale la nostra redazione augura, con l’aiuto del Signore, una vita ancora lunga e soprattutto serena, contornata dall’affetto dei familiari, degli amici ed estimatori, fra i quali si onorano di annoverarsi anche i componenti della nosta redazione.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

 

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati