Castel Campagnano. Nuova emergenza idrica, il Comune interviene subito ma l’acqua tornerà mercoledì 23

Nuovi problemi per l’utenza idrica di Castel Campagnano servita dalla vasca di accumulo ubicata in via Mascioni che, come spiega direttamente il sindaco, dottor Giuseppe Di Sorbo, per cause indipendenti dalla locale amministrazione, nella prima serata di martedì 2 agosto, “si é svuotata completamente”.

Il primo cittadino, sempre attento ad alleviare i disagi dell’utenza quanto meno con una puntuale informazione, anche tramite “social”, quando non è possibile fare altro poiché la competenza è di altri enti, precisa che “le strade coinvolte da mancanza idrica sono Via Canale, Via Pietra dei Monaci, Via Castagneto, Via Mascioni, Via Caiazzo, le abitazioni di Castel Campagnano a Via Fontana” concludendo che il Consorzio é stato attivato” ma “prima di mercoledì mattina non si riuscirà a risolvere” il problema che ovviamente, in questi giorni particolarmente afosi, assilla tantissimi utenti, soprattutto se impreparati a fronteggiare qualunque emergenza poiché non dotati di serbatoio di riserva familiare.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati