Caiazzo. Non strisce blu ma stalli rosa e pollice verso dei ‘grillini’ sulla ‘ZTL notturna’ nel centro

Non abbassa la guardia neanche nel periodo di relax per antonomasia, com’è quello a ridosso del ferragosto, il locale “Meetup 5 Stelle” che, sotto la guida del sempre attento Vincenzo Mastrocinque (nella foto qui accanto), preso atto che, nonostante le precedenti rassicurazioni, finora nulla era cambiato, il 14 agosto ha depositato al protocollo comunale un’istanza (nella foto in basso) per ridiscutere e soprattutto veder mutata radicalmente l’attuale, controversa gestione del parcheggi nel centro storico (quasi tutto a pagamento, ndr.), con l’istituzione di appositi spazi per favorire la sosta veicolare delle signore “in dolce attesa”, cioè per le prossime mamme, spazi che non dovrebbero mancare in una città che tanto millanta il buon vivere, come ben si evince dalle sintetiche dichiarazioni del nostro:

Strisce blu, stalli rosa chiesti dal M5S a Caiazzo.

Abbiamo chiesto al sindaco, con protocollo 6981, in data 14/08/2017, un incontro pubblico sui seguenti temi: 

-abolizione strisce blu nel centro storico; -spostamento orario ZTL (attiva tutti i giorni dalle ore 19 alle 4 di notte, ndr.!); – stalli rosa nei punti principali.

Lettera aperta, ma propositiva, nella quale fra l’altro testualmente si legge:

Speriamo che l’amministrazione in carica provveda ad eliminare le strisce blu, ora che il nuovo appalto è andato a buon fine da qualche mese.

I residenti ed i commercianti del centro sono penalizzati fortemente, non avendo la possibilità di parcheggio nelle vicinanze.

Noi del MEETUP di Caiazzo abbiamo proposte che possono alleviare questo disagio per la popolazione, sperando che non sia troppo tardi.

Confidiamo nel buon senso e nella sensibilità più volte dimostrata dal Sindaco che già è a conoscenza di queste nostre difficoltà, ora è arrivato il 

momento di trovare soluzioni condivise e risolutive su ogni problema.

Sarebbe gradito un incontro pubblico su questi temi, anche una buona occasione
per avvicinare i citadini alla politica e renderli partecipi delle scelte che si faranno.

Tutto ciò – conclude Mastrocinque- in risposta alle numerose richieste pervenute dai cittadini e commercianti del centro“.

Ma -ci permettiamo di aggiungere- senz’alcuna risposta concreta e tangibile, finora, nonostante le svariate promesse e rassicurazioni di cui si vocifera da parte delle preposte autorità locali, con in testa il sindaco, ormai prossimo all’epilogo del suo controverso mandato, la prosecuzione del quale è stata possibile solo grazie a un clamoroso “voltafaccia” (e successiva gratifica “esterna” di qualcuno, per quanto personalmente stimato, già ripetutamente “trombato” dagli stessi elettori), che molti non gli hanno perdonato (né mai gli perdoneranno).

Sindaco che –vox populi– proprio accogliendo le richieste dei “grillini” potrebbe riottenere un minimo di simpatia politica da parte dello sconcertato elettorato.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati