Autovelox illeggittitmo lungo la ‘Telesina’: lo studio Capossela sconfigge ‘burosauro’ e prefetto!

Autovelox, ennesimo smacco: il giudice di pace sconfessa Comuni e prefetto

riconoscendo le ragioni, proposte attraverso lo studio legale Capossela, del comitato, i fautori del quale hanno sempre sostenuto l’illegalità dei tantissimi “Autovelox” collocati lungo la strada statale “Telesina” spesso in modo discutibile ovvero, vox populi, col malcelato intento, da parte dei vari Comuni attraversati anche solo marginalmente dalla trafficata strada interregionale, di far cassa.

Da un comunicato trasmesso all’ufficio di Presidenza del comitato,  infatti, si evince l’esito del primo ricorso proposto dall’avvocato Sabino Capossela, in opposizione alla Ordinanza –ingiuntiva della Prefettura di Benevento per la SS .372 cosidetta “Telesina”.

Infatti l’automobilista, sig. Inglese P.M., si è rivolto alla nostra associazione per opporsi al verbale n.4063/2016 emesso dal comune di Paupisi (BN).

Dopo il deposito del ricorso, il 12 ottobre 2016 la Prefettura di Benevento emette ordinanza ingiuntiva n. 0039739 con il raddoppio della sanzione, rigettando il ricorso presentato dal Comitato.

Avverso al rigetto il dossier viene trasferito presso lo studio legale Capossela per proporre ricorso al Giudice di Pace di Benevento.

Il procedimento  n.3808/2016 R.G. innanzi al Giudice dottor Amato si conclude con accoglimento del ricorso, cancellazione definitiva della ordinanza –ingiuntiva e del medesimo verbale.

Siamo sempre stati convinti -scrive il presidente del Comitato, Antonio Turdò (nella foto a sinistra)- della illegalità e non rispetto della legge delle postazioni autovelox sulla Telesina.

Invito tuttora i cittadini a rivolgersi con fiducia alla nostra associazione che tutela con competenza e solerzia gli automobilisti italiani.

Approfitto per esprimere un grande plauso agli avvocati Sabino ed Eugenio Capossela che con professionalità seguono i ricorsi al Giudice di Pace per le multe sulla Telesina.”

Per maggiori informazioni e/o adesioni al Comitato “ProTrignina” annotare i seguenti contatti:

Sede: Via Giovanni Paolo I° n.17, 66050 San Salvo (CH), tel. 333 107 7384, e-mail: “comitatoprotrignina@libero.it”

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.molisedoc.it/?p=48883 – News archiviata in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Seguici su:
Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi
error: Copiare è vietato, ma puoi chiederci tutto gratis!