Caiazzo. Comune, LSU in sciopero: rischiano l’espulsione dopo 22 anni di precarietà?

Anche nella città cosiddetta del buon vivere i Lavoratori Socialmente Utili che da circa un quarto di secolo espletano preso il Comune di Caiazzo anche mansioni che, a quanto è dato sapere, spesso competerebbero ai veri dipendenti, hanno incrociato le braccia nella mattinata di mercoledì 15 marzo per aderire allo sciopero nazionale della categoria che il 30 del mese manifesterà a Roma, davanti al competente ministero, per dire “basta” alla precarietà e invocare quindi la definitiva assunzione, spesso assicurata nell’imminenza delle tornate elettorali ma della quale, mutatis mutandis, dopo le elezioni nessun politicante sembra più ricordarsi.

La situazione, peraltro, sarebbe gradualmente peggiorata, al punto che i LL.S.UU., per i quali i contributi previdenziali sono sempre stati figurativi, cioè effimeri, oltre a non percepire emolumenti dallo scorso anno, quanto prima rischierebbero addirittura di finire sul lastrico, cioè perdere anche il lavoro precario, che intano il governo intenderebbe assicurare ai lavoratori extracomunitari disposti a fare appunto dei lavori “socialmente utili”.

Alla mobilitazione caiatina hanno partecipato silenziosamente e senza ostacolare affatto l’attività degli uffici comunali, quasi tutti i venti LL.S. UU. attualmente impegnati nei progetti tuttora attivi presso il Comune di Caiazzo, anche se non sono mancate le critiche per qualche assenza notata da “qualcuno”.

Fiducioso si è dichiarato in particolare Giovanni D’Andea (nella foto a destra), storico politico e sindacalista locale, oltre che lavoratore socialmente utile, che da tempo ha attivato ogni possibile filone istituzionale fermo restando che la risoluzione della problematica è subordinata solo a un serio impegno del governo.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: