Castel Campagnano. Comune: il ‘buco’ è tanto ‘profondo’ che ‘non si conosce il fondo’: parola di un ‘finanziere’

Continua a tenere banco la controversa situazione del bilancio comunale, ormai prossimo al tracollo secondo la minoranza capeggiata dall’ex sindaco Nicola Campagnano, proprio dal quale invece sarebbe stato erediato il grosso debito secondo il sindaco Giuseppe Di Sorbo (nella foto a sinistra).

Nella controversa diatriba interviene ora, con l’intento di fare chiarezza, Scipione De Leone (nella foto a destra) che grazie alla sua profonda esperienza, professionale di funzionario bancario e politica di ex assessore alle finanze, cerca di rendere meno ostici dati e numeri che confermerebbero la delicatisisma sutuazione:

Premessa: sin dall’inizio del dibattito ho detto che gli importi menzionati potevano essere contestati dalle parti o negati nel loro importo per cui oggi 14/03/2017 posso affermare (mio punto di vista ma reale direi) dai dati rilevati e sulla base di quanto detto DAI CONTENDENTI… quanto segue:

IL BUCO C’E’. E’ PROFONDO E NON SI CONOSCE IL FONDO.

TOTALE EVIDENZIATO (fino ad oggi) DALLE PARTI: Euro (T) 1.707.000 circa… così ripartito:

A) 670.000 ca. fabbisogno di cui spese legali 180.000 (a), spese legali e anticipo di tesoreria 490.000 (a1), composto da 324.000 (a1.1); anticipazione di cassa lasciata da Nicola Campagnano (che consideriamo debiti ma debiti non sono in quanto la somma era coperta da entrate certe e lo dimostra il fatto che il bilancio consuntivo approvato successivamente da Di Sorbo chiude con un utile di euro 60.000, solo per chiarezza, ma nonostante tutto e pur volendo dare una visione distorta della realtà e far contento il sindaco Di Sorbo quella somma la consideriamo debiti allo stato puro), 130.000 (a1.2) somme inserite il 31/12/2016 da Di Sorbo, 36.000 (a1.3) ulteriore utilizzo di anticipazione da parte di Di Sorbo con copertura finanziaria.

B) 150.000 ca. tendenziale squilibrio anno 2016.

C) 130.000 ca. ripiano passività consorzio idrico al 2012 (MANCANO ANCORA 100.000 EURI PER IL QUADRIENNIO 20013/2016)…

D) 534.000 ca. Mutuo contratto per il consorzio Idrico (dato da 87.000 (d1) pregresso e 447.000(d2) debito contratto dalla gestione Di Sorbo riferimento anno 2007/2012, non avendo pagato le fatture del consorzio.

E) 121.000 ca. Ancora consorzio idrico.

F) 102.000 composto da 3 cambiali di euro 34.000 cadauna sempre da riferirsi al consorzio idrico.

Nel decennio 1997 – 2006, durante l’amministrazione Campagnano, sono stati rilevati debiti per anticipazione di cassa euro 324.000 (a1.1)(riducendo così l’importo di euro 490.000 quale anticipo di cassa generale al 31/12/2016).

Se riduciamo ancora la somma iniziale di ALTRI euro 130.000 (a1.2), restituiti entro il 31/12/2016, si avrà 490.000 – 324.000 – 130.000= 36.000 (a1.3) che rappresenta l’anticipazione di cassa usata da Di Sorbo.

Dobbiamo ancora togliere di euro 130.000 per il ripiano delle passività al consorzio idrico al 2012 perché fatto da altri e decurtiamo in ultimo euri 87.000 (d1.1) da riferirsi ad anni pregressi (1976 in primis) perché fatto da altri, per cui si avrà 324.000 (a1.1)+130.000 (C)+130.000 (a1.2)+87.000 (d.1)= il sub totale è euro 671.000 (S). di conseguenza 1.707.000 (T) – 671.000 (S)= totale EURO 1.036.000.

L’importo di 1.036.000 è dato da 36.000(a1.3)+180.000(a)+150.000(b)+447.000(d2)+121.000(e)+102.000(f) .

R I S U L T A T O   F I N A L E

VERSATO IL 31/12/2016 A RIDUZIONE DELL’ANTICIPAZIONE DI CASSA EURO 130.000(A1.2);
RIPIANI DA RIFERIRSI A TERZI ANTE ANNO 1997 EURO 217.000,00(87.000(d1) + 130.000(c));
DEBITI AMMINISTRAZONE CAMPAGNANO totale DAL 1997 AL 2006 PER EURO 324.000;
DEBITO AMMINISTAZIONE DI SORBO DAL 2007 AL 2016 PER EURO 1.036.000.

RISULTATO FINALE DEBITO COMPLESSIVO 1.707.000

(EVENTUALI MINIME OSCILLAZIONI DI IMPORTI NON DETERMINEREBBERO DE FACTO IL CONTENUTO).

CARI CITTADINI ENTRO UN MASSIMO DI 18 MESI PER IL COMUNE DI CASTEL CAMPAGNANO CI SARA’ IL DISSESTO FINANZIARIO E SOLO UN ALCHIMISTA PUO’ NASCONDERE QUESTA CHIARA EVIDENZA.

SPERO CHE ALTRETTANTO NON LO SIA IL RESPONSABILE DELL’ARERA FINANZIARIA.

IO HO LE IDEE CHIARE. SCUSATE SE RILEVERETE DELLE IMPERFEZIONI DI CARATTERE FORMALE.

CASTEL CAMPAGNANO 14/03/2017

(Scipione De Leone – Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati