Caiazzo. Caserma carabinieri, ‘inedia’ comunale: vuol vederci chiaro la minoranza

caiazzo-c-eravamo-amati-1-466x315Neanche il tempo di divulgare la notizia inerente il sopralluogo dei vertici militari

presso la sede messa a disposizione dal sindaco di Ruviano per ospitare la caserma dei carabinieri tuttora allocata in un inadeguato edificio privato di Caiazzo, e già la minoranza, capeggiata in consiglio comunale dall’ex sindaco Stefano Giaquinto paventa inadempienze e interroga il sindaco:

La sicurezza dei cittadini non è la priorità di questa Amministrazione abusiva e ribaltonista, ma quali sono le vere priorità allora?

L’inerzia e l’incapacità decisionale di questa amministrazione è palese, si concretizza oggi con un ulteriore danno ai cittadini . Vedersi sopprimere la Caserma dei Carabinieri presidio di legalità e di orgoglio da decenni per Caiazzo è inaudito e i cittadini tutti dovranno prenderne atto e scendere in piazza.

Dove sono finiti i fondi statuiti dalla Regione Campania per l’edificio ex macello che si era destinato mesi fa a Caserma dei Carabinieri?

Non resteremo fermi a ciò se tutto dovesse risultare vero, cioè il trasferimento al Comune di Ruviano della Stazione dei Carabinieri caiatina”.

Al sindaco del comune di caiazzo dott. Tommaso Sgueglia sede
Alla caserma dei Carabinieri di Caiazzo sede

Oggetto: richiesta chiarimenti afferenti la collocazione della caserma dei carabinieri presso i locali dell’ex macello.

I sottoscritti consiglieri comunali del gruppo “Uniti per Caiazzo”, Stefano Giaquinto, Antonio Ponsillo, Antonio Di Sorbo e Patrizia Merola,

PREMESSO

Che a seguito della richiesta del Ministero di trovare una collocazione economicamente più vantaggiosa per la Caserma dei Carabinieri di Caiazzo, ubicata in via G.B. Cattabeni località Cipponi in un locale privato;

Che a seguito dell’insorta necessità il Sindaco di Caiazzo aveva assunto l’impegno di ultimare i lavori già in corso nei locali comunali dell’ex Macello, per assicurare ivi la collocazione della Stazione locale;

Che voci sempre più persistenti ritengono non scongiurato il pericolo di trasferimento della predetta Caserma presso il Comune di Ruviano;

Tanto premesso e ritenuto, i predetti Consiglieri Comunali

CHIEDONO

come mai i lavori sono stati sospesi, nonostante l’opera sia stata finanziata;

quali sono le effettive intenzioni dell’esecutivo;

quali sono le opere poste in essere per assicurare in tempi accettabili la permanenza della stazione locale sul territorio cittadino.

(I Consiglieri Comunali del Gruppo “Uniti per Caiazzo” – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Seguici su:

Teleradio News

Editor/Admin at TeleradioNews
tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935;
mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati
Seguici su:
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi