Caiazzo. Borgo rurale: progetto o bando scopiazziato da Guardia Sanframondi?

sgueglia-11x15-tommaso-tricolore-2015-200x300caiazzo-comune-bando-guardia-sanframondi315x466A preoccupare di più i “soloni” del pomposamente ribattezzato municipio caiatino

dovrebbe essere la saggezza degli antichi adagi e in particolare di quello a mente del quale non c’è due senza tre.

Sempre che saggezza possa essere insita in chi non si limita al primo macroscopico errore ma, dopo aver dimostrato abilità solo nello scopiazzare il bando inerente l’accesso al pacco alimentare per indigenti, allora dal Comune di Gioia Sannitica, dopo meno di un mese determina il bis dell’ilare storia. stavolta dimostrando di avere copiato dal Comune di Guardia Sanframondi un bando inerente il recupero del borgo rurale, come chiaramente si evince dal documento ufficiale dell’ente, di seguito riportato integralmente ad imperitura memoria di quanti fossero animati almeno da buona lena e, pertanto, nonostante il “ponte” di Ognissanti, dovessero decidere di rettificare il macroscopico “qui pro quo” a strettisimo giro e comunque senza attendere la riapertura ufficiale del palazzo “solonico”.

Per risparmiare la lettura integrale del documento, invitiamo gli interessati a soffermare la propria attenzione alla pagina 26 dell’allegato “C”alla relativa delibera, scaricabile dal sito ufficiale del Comune (“Manifestazione di interesse finalizzata alla redazione del progetto di recupero e valorizzazione del borgo rurale di Guardia Sanframondi”).

Segni evidenti, per le immancabili malelingue, che più di qualcosa non funziona come dovrebbe al palazzo di città o municipio un tempo additato come esemplare ma ormai candidabile per il guinness degli enti scopiazzatori!

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati