Caiazzo. Bilancio comunale, riequilibrio rinviato: invoca lo scioglimento, dal prefetto già adito, la minoranza assente

giaquinto-sgueglia-tiempe-belle-11-200x300caiazzo-consiglio-3007-2017-0213-300x200Non si è fatta attendere il nuovo attacco della minoranza, che paventa lo scioglimento, dopo il Consiglio comunale

svoltosi, sia pure rinviando vari argomenti, sabato 30 luglio in pochi minuti, “grazie” alla sua deliberata assenza:

I consiglieri comunali de gruppo “Uniti per Caiazzo” Patrizia Merola, Stefano Giaquinto, Antonio Di Sorbo e Antonio Ponsillo chiedono al Prefetto di Caserta, di prendere atto della mancata approvazione nei termini previsti dalla legge, del riequilibrio di bilancio.

Un flop annunziato e certificato: il Consiglio Comunale di Caiazzo, convocato dal Presidente del Consiglio Raffaella Sibillo, con il visto del Sindaco ribaltonista Tommaso Sgueglia, per le ore 11 di sabato 30 luglio, ha certificato, qualora ce ne fosse stato ancora bisogno, la totale incapacità politica amministrativa del gruppo “Caiazzo Bene Comune”, nato a gennaio 2014 con il ribaltone attuato dal Sindaco Sgueglia.

Sabato, benché ci fosse all’ordine del giorno il riequilibrio di bilancio, che la norma prevede venga approvato perentoriamente entro il 31 luglio, ciò non è avvenuto.

Peggio ancora: quasi tutti gli argomenti posti all’ordine del giorno del consiglio comunale non sono stati approvati.

Ora il Prefetto, che verrà informato, dovrà valutare la mancata approvazione dello strumento finanziario e le relative conseguenze.

Appare strano che tutti i Comuni si siano prodigati per l’approvazione del riequilibrio nel termine del 31 luglio, anche a convocare i propri consigli comunali domenica 31 luglio, e il consiglio comunale di Caiazzo seppur convocato, tra gli argomenti da discutere anche lo strumento finanziario, e non viene approvato.

Il gruppo “Uniti per Caiazzo” era assente in quanto, non avendo avuto a disposizione gli atti nei tre giorni prima del consiglio, è stato impossibilitato a svolgere il proprio mandato e verificare gli atti.

Di tutto è stato informato il Prefetto, che dovrà prendere atto e decidere, qualora ve ne fosse ancora bisogno, di ristabilire la legalità anche a Caiazzo, sebbene sia molto probabile che la vicenda della mancata approvazione del riequilibrio di bilancio sarà discussa anche in altre sedi.

Lo scioglimento del Consiglio Comunale potrebbe essere non lontano…

(Comunicato Stampa elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Seguici su:

Teleradio News

Editor/Admin at TeleradioNews
tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935;
mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati
Seguici su:
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi