Caiazzo. Riuscito ‘Open Class’ martedì per illustrare le eccellenti potenzialita del Liceo Scientifico

caiazzo-palazzo-15x10-egizi-facciata-liceo-0212_36C’è stata una bella partecipazione di studenti e di pubblico

poiché gli alunni dell’ex Covelli, oggi Giannone, hanno accolto calorosamente i loro colleghi più piccoli, i quali si sono dimostrati entusiasti del clima gioioso ed armonico che si respira al liceo.
Ma perché questo piccolo liceo sta riscuotendo tanto successo da attrarre gli studenti dell’alto casertano e non solo?
Innanzitutto bisogna dire che tanto piccolo questo liceo non è poiché, grazie alla collaborazione resa dall’amministrazione comunale, nella persona del sindaco Tommaso Sgueglia, dispone dell’intero Palazzo Mazziotti, una strutta del ‘400 di tre piani, al cui interno vi sono due biblioteche, sala conferenza ed un teatro che funge anche da sala multimediale, di due palestre comunali, quella scoperta e quella coperta di via Astolfi e del nuovo campo sportivo.
Ma per capire qualcosa di più di questo piccolo gioiello della cultura e della scienza bisogna fare un passo indietro nel tempo ed andare con la mente ai tanti giovani studenti che dal liceo di Caiazzo sono partiti per raggiungere importanti traguardi ed ottenere brillanti risultati in campo della matematica, della scienza e della letteratura.
Giovani che hanno avuto la possibilità di studiare nella propria città, in un liceo a dimensione umana, tranquillo, dove il rapporto docente-studente è vero, genuino, dove ognuno si conosce e si chiama per nome, dove ognuno è una parte importante ed essenziale della comunità scuola, dove nessuno viene lasciato indietro.
E proprio in questo settore è da dire che alcuni insegnanti del liceo hanno da tempo rinunziato alle ore “buche” per mettersi al servizio degli studenti che hanno bisogno di essere seguiti un po’ più da vicino, maggiormente studenti che non hanno le possibilità economiche per ricorrere alle lezioni private, che non tutti possono permettersi.
Forse è questa la marcia in più di questo liceo: l’amicizia che nasce tra studenti ed insegnati e che dura nel tempo, come testimoniano i tanti studenti che hanno dato vita ad una vera e propria associazione di ex alunni dello storico Covelli.
Che dire poi della splendida ed antica città di Caiazzo che ospita il liceo in un antico palazzo, Il Palazzo Egizi, che fu edificato all’incirca nel XII secolo dalla Famiglia Egizi, che ospitò i Decurioni e il Municipio e che dal 1881 è sede di scienza e di cultura?!
Gli studenti del liceo di Caiazzo sono i veri protagonisti delle più importanti manifestazioni della città di Caiazzo, come “Maggio dei Monumenti”, giornate Fai e rievocazioni storiche.

(Comunicato Stampa – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati