Regione Campania. Caso De Luca: nega ogni addebito la giudice indagata, che ‘rinnega’ lo stesso marito

“Non conosco assolutamente né de Luca, né Mastursi, né Vetrano

con i quali non ho mai avuto contatti di alcun genere, né, quindi, ho loro mai chiesto, né potuto chiedere, alcun favore né per me né per mio marito”.

Lo afferma il giudice Anna Scognamiglio (nella foto a sinistra), attraverso l’avvocato difensore Giovanbattista Vignola.

La convivenza con il marito Guglielmo Manna  dice ancora il giudice, “era solo formale e dovuta alla necessità di salvaguardare l’equilibrio psichico dei nostri due ragazzi; vivevamo da ‘separati in casa.

E ciò vale anche per l’aspetto perchè ognuno di noi aveva ed ha la sua vita, anche sentimentale, del tutto autonoma.

La decisione favorevole a De Luca (nella foto a destra) è stata assunta, all’unanimità, da tutti i componenti del Collegio Giudicante, era conforme a quanto già deciso in precedenza dal Presidente della Sezione ed è stata, poi, confermata integralmente, in sede di reclamo, da altro Collegio del Tribunale, ancora una volta, all’unanimità”.

(News archiviata in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: