Roccamonfina. Processo all’ex sindaco: nuovo rinvio all’8 novembre per carenza di atti istruttori

tari-15x11-letizia-12Procedimento penale a carico dell’ex Sindaco Letizia Tari

(nella foto), di Alessandra Ferrante e altri: il Giudice  ha rinviato nuovamente l’udienza prevista per lunedì 14 Settembre 2015.
Nel formulare il rinvio, il giudice ha fatto slittare alla data prossima anche la comparizione degli altri imputati che, come la Tari, sono chiamati a rispondere dei reati loro ascritti.
Da fonti informali, si è appresso che l’atto amministrativo emanato dalla Commissaria Prefettizia Vittoria Ciaramella, inerente la costituzione di parte civile, per affermare le buone ragioni dell’Ente Comune di Roccamonfina, teso ad ottenere il risarcimento dei danni morali, materiali e d’immagine da esso subito, anche se contestato dal difensore dell’imputata, sembra sia stato accettato nella precedente, rinviata udienza.
Il legale Bernardino Lombardi dovrà tutelare gli interessi del Comune roccano , in modo tale da onorare l’intera cittadinanza che ha assistito allibita agli eventi che hanno portato la prima cittadina in carcere e poi agli arresti domiciliari.
Tutti gli imputati dovranno presentarsi dinanzi al giudice di pertinenza del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nella prossima udienza per difendersi dalle accuse loro mosse mediante i rispettivi legali.
Il perito che si sta occupando della trascrizione delle intercettazioni telefoniche ed ambientali, dove sono impressi i colloqui della Tari intercorsi con gli altri imputati finiti nello scandalo ASL e Ecosystem 2000, da mesi sta lavorando affinché la completa relazione sia attendibile sotto tutti gli aspetti giuridici.
Già dalle scorse udienze il perito era chiamato a depositare l’intera trascrizione del contenuto delle bobine, dove sono registrate le conversazioni che hanno inchiodato tutti gli imputati che si sarebbero asserviti al potere dell’imprenditore Angelo Grillo ma, come riferito dal legale Gianluca Di Matteo, che porta avanti la difesa della sua assistita Tari, lunedì si è appreso che la relazione non era ancora completa, per questo motivo il Giudice ha deciso per l’ennesimo rinvio.

izzo-anna-avatar-1(Anna Izzo  – News archiviata in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: