Da Caiazzo e Alvignano a Scauri per litigare ed essere espulsi per ben tre anni

carabinieri-15x11-spiaggia-11Per due ragazzi di Caiazzo e uno di Alvignano, tutti ventenni, è scattata la richiesta di foglio di via obbligatorio per tre anni dal territorio del Basso Lazio per aver scatenato una bagarre su un lido molto rinomato a Scauri, in provincia di Latina, dove i tre si recavano già da qualche settimana.

I tre avevano iniziato a disturbare i bagnanti ed erano già stati avvisati dal proprietario dello stabilimento balneare qualche giorno prima, poi, nei giorni successivi, come nulla fosse avvenuto, hanno continuato imperterriti con il loro comportamento assurdo, incivile e irriguardoso del prossimo.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato quando, per futilissimi motivi, i tre sono venuti alle mani fra loro.
No riuscendo più a controllare la situazione, il proprietario del lido ha allertato le forze dell’ordine che, prontamente intervenute, hanno identificato i tre, che erano soliti recarsi a Scauri con un pullman di linea stagionale che collega le zone dell’Alto Casertano con le località balneari.
Adesso dovranno giocoforza rinunciare al pendolarismo del mare perché nei loro confronti è scattata la richiesta di foglio di via  per un periodo di tre anni.
Hanno evitato l’arresto per rissa solo perché, all’arrivo della pattuglia, si sono comportati come nulla fosse avvenuto.
(Comunicato Stampa – Archiviato in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati