Caianello – S.Vittore. Terrificante schianto sull’Autostrada: otto feriti, di cui uno gravissimo

Un grave incidente si è verificato nella prima mattinata di giovedì 16 lugliolungo l’autostrada A1,  nel tratto fra Caianello e San Vittore, dove, intorno alle ore 7,30, per cause in fase di accertamento, un furgone ha tamponato un’auto con violenza tale da schiacciarla contro il guard rail.
Per conseguenza del grave impatto ben otto persone sono rimaste ferite, in particolare due in modo tanto grave da imporre l’attivazione del “codice rosso” dagli operatori del servizio di emergenza sanitaria territoriale, prontamente inviati dalla centrale operativa casertana del  servizio 118, che ha coordinato la complessa operazione inviando sul posto ben quattro ambulanze e 2 elicotteri che hanno trasportato i feriti negli ospedali del Lazio e della Campania stabiliti dal medesimo staff.
In particolare i due feriti più gravi, uno dei quali in condizioni definite “disperate”, sono stati trasferiti in con eli-ambulanze all’ospedale di Cassino e al “Cardarelli” di Napoli, mentre gli altri sono stati smistati fra i nosocomi di Sessa Aurunca e Caserta.
Per tutto il tempo necessario all’atterraggio e alla ripartenza degli elicotteri, nonché al trasbordo dei feriti, si è resa necessaria l’interruzione della circolazione stradale in ambo i sensi di marcia, dopo di che la limitazione ha interessato per diverso tempi la carreggiata nord dell’Autostrada, in direzione Roma,  dove appunto si era verificato il violento schianto e dove Vigili del Fuoco e agenti del compartimento territoriale dell Polstrada si sonno prodigati lungamente anche per il recupero di veicoli coinvolti, i necessari accertamenti, nonché il ripristino delle condizioni di normale viabilità.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.