Regione Campania: Consiglio rinviato ‘sine die’ per cercare di salvare il presidente condannato!?!

La prima seduta del nuovo Consiglio regionale, già convocata per lunedì mattina,

è’ stata rinviata a data da destinarsi atteso che Vincenzo De Luca, il Governatore eletto, è in attesa del verdetto per il ricorso presentato ai giudici ordinari che dovrebbe arrivare entro il prossimo dodici luglio.
Una decisione che è strettamente collegata, naturalmente, alla sospensione del neo presidente della giunta, disposta venerdì dal governo, e che è stata adottata dal consigliere anziano Rosetta D’Amelio d’intesa con lo stesso De Luca.
Niente presa d’atto della proclamazione degli eletti, dunque, né elezione del presidente del Consiglio e dell’ufficio di presidenza.
E non ci sarà neppure la successiva nomina della giunta e del vicepresidente, che De Luca non può indicare in quanto sospeso.
Molto probabile, a questo punto, il ricorso immediato del neo governatore al Tribunale ordinario per chiedere la sospensiva della sospensione.
Sempre lunedì 29 giugno è invece in programma alle ore 11 una riunione urgente del gruppo regionale del Pd proprio sul caso De Luca e sulle prossime mosse da mettere in campo mentre la Regione Campania resta, di fatto, senza governo.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)Eurogronde-466x68-new-2015

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati