Arrestati due albanesi che avevano rapinato un anziano ad un semaforo.

L’uomo era tranquillamente fermo al semaforo quando è stato avvicinato dai due delinquenti che gli hanno sottratto 170,00 euro. Su uno dei due “galantuomini” pendeva un ordine di custodia cautelare per altra rapina…
In Villa Literno (CE), s.p. 131 Trentola Ischitella, i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza di reato per “rapina aggravata e resistenza a p.u. in concorso” i cittadini albanesi Keshi Krenar, cl. 1994, e Neziri Lorenc, cl. 1995, entrambi in Italia senza fissa dimora. I due sono stati inseguiti a piedi, raggiunti e bloccati dai militari dell’Arma, subito dopo aver commesso una rapina, mediante la minaccia di un coltello, ai danni di un sessantatreenne, fermo al semaforo a bordo della propria autovettura, al quale hanno asportato la somma di 170,00 (centosettanta) euro in contanti. Inoltre, nella medesima circostanza è stato accertato che nei confronti di Keshi Krenar, pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, subito eseguita, dai Carabinieri della stazione di Villa Literno (CE) e da quelli della stazione di Striano (NA), reparto quest’ultimo che ha condotto le indagini relative al provvedimento emesso dal Tribunale di Torre Annunziata (NA) per il reato di “rapina aggravata” commessa il 29 marzo 2015 a Striano. Entrambi gli arrestati sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente A.G..

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati