Caiazzo. Consiglio comunale “rovente” di metà maggio

Sono diversi i regolamenti al centro della discussione

della seduta di Consiglio comunale convocata dal presidente Ella Sibillo per giovedì 14 maggio.
D’intesa con il sindaco Tommaso Sgueglia, all’ordine del giorno della riunione sono stati inseriti alcuni disciplinari di diverse funzioni amministrative, tra cui quelli relativi all’espletamento delle attività di autorizzazione e di deposito dei progetti, ai fini della prevenzione del rischio sismico, nonché connesse attività di vigilanza; all’erogazione di contributi per le strade vicinali di uso pubblico; alla gestione e all’uso degli impianti sportivi comunali, ed, infine, all’acquisizione in economia di lavori, forniture e servizi.
Inoltre, il civico consesso sarà chiamato anche a ratificare la modifica del regolamento sull’Imposta unica comunale, che comprende al proprio interno la Tari, la Tasi e l’Imu, con riferimento alle scadenze della tariffa annuale sui rifiuti (Tari) dell’anno in corso.
La stesura dei nuovi regolamenti afferenti le diverse tematiche è stata curata dall’apposita commissione consiliare che, presieduta da vertice dell’assemblea Sibillo, sta lavorando a spron battuto per aggiornare tutti gli atti che disciplinano la vita amministrativa dell’Ente ed anche la fruizione di spazi e strutture dio proprietà comunale, consentendo così ai cittadini di poter sfruttare al meglio le diverse opportunità che il municipio offre loro.
La stessa variazione dei termini di scadenza della Tari è tesa ad andare incontro alle esigenze dei caiatini, con la determinazione dell’aliquota della tariffa sulla raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani prodotti sul territorio comunale che sarà argomento di uno dei prossimi consiglio comunale, allorchè l’amministrazione Sgueglia dovrà procedere alla quantificazione delle tasse da applicare alle famiglie prima della redazione del bilancio di previsione per l’anno in corso.

(Comunicato Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati