Roccamonfina. Comune: dipendenti accolgono l’ex sindaco coi fiori, ma qualcuno contesta la colletta fatta in orario di lavoro

Dipendenti comunali si tassano per regalare un bouquet di fiori all’ex Sindaco Tari, nonostante al momento non ricopra nessuna carica istituzionale ma sia indagata per corruzione e sottoposta a processo penale.

Un ex collaboratore fidato della Tari nonché dipendente comunale, da indiscrezioni, sembra che Mercoledì 18 Marzo, durante l’orario di lavoro, si sia attivato nell’organizzazione della colletta che serviva a pagare i fiori per augurare il bentornato alla Tari.

Il solerte dipendente, dopo aver avuto il benestare dalla stragrande maggioranza dei colleghi vicini e lontani, sembra che abbia prima contattato un fioraio, dopodiché ne ha scelto un altro, sempre mentre prestava servizio in ufficio.

“Nessuno può condannare chi vuole far arrivare un ‘messaggio’ tramite dei fiori- hanno riferito coloro che puntano il dito contro l’ex collaboratore – ma nella fattispecie l’ex fidato della Tari e Feole avrebbe potuto organizzare la raccolta di fondi fuori dall’orario lavorativo invece di utilizzare le ore preposte allo svolgimento del suo compito, per contattare telefonicamente fiorai e persone che, ci auguriamo, abbia fatto utilizzando il suo telefono cellulare e non quello dell’Ente Comune.

Nonostante le indagini siano ancora in corso, altresì ci sia la Commissione d’Accesso, l’ex collaboratore della Tari, con vero sprezzo del pericolo, ha messo a punto il compito svolto da anni ed assegnatogli dagli ex Sindaci, senza rendersi conto che al momento la Casa Comunale è guidata dal Commissario Prefettizio.

Questo dato di fatto, avrebbe dovuto distoglierlo da mettersi in una situazione non certo facile, bastava che da casa sua organizzasse il tutto, in questo modo nessuno gli poteva contestare alcunché. Auspichiamo che i dipendenti comunali, usino le stesse accortezze nei confronti di altri cittadini roccani che si ritrovino a vivere problemi giudiziari o li stiano vivendo”. 

(Anna Izzo – News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: