Caiazzo in fermento per le ‘Giornate FAI’: le proposte di ‘Pepe in Grani’ e de ‘Il Buco’

Una motivazione su tutte, in queste ore a Caiazzo, sta donando energia e determinazione

alle azioni congiunte di amministratori, scuole, associazioni, e ristoratori: offrire ai visitatori delle Giornate di Primavera 2015 l’immagine più bella e vera della città.


Perché, al di là dell’appuntamento fissato dal FAI in tutta Italia il 21 e 22 marzo dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 17.30, ai caiatini sta a cuore che i turisti del prossimo week end ritornino.

E così, alle attività collaterali all’apertura straordinaria di siti d’arte solitamente chiusi al pubblico, si associano iniziative mirate alla valorizzazione dei sapori tipici del territorio.

Tra queste, il cocktail ideato dai barman de ‘Il Buco’, che per l’occasione ha aperto anche una mini enoteca, e la pizza ‘FAI’ messa a punto da Franco Pepe di ‘Pepe in Grani’.

‘Ho richiamato i colori del FAI – spiega Franco Pepe, artigiano moderno con la passione per la pizza tra i più noti e apprezzati in Italia e all’estero – utilizzando pomodori datterini gialli di Battipaglia per il colore giallo, i piennuli vesuviani per il rosso, e il basilico per il verde.

Il tutto su un letto di mozzarella di bufala campana e tocco finale affidato all’olio extravergine di oliva caiatina”.

Soste “di buon gusto” che meritano attenzione.

“Appuntamenti come le Giornate FAI di Primavera mettono in luce le attività di promozione e valorizzazione del territorio che continuano tutto l’anno senza sosta grazie alla dedizione e alla professionalità dei nostri delegati e volontari – spiega la presidente Donatella Cagnazzo – Un lavoro silente e determinato che aumenta ogni anno sia il numero dei nostri iscritti e sostenitori sia quello dei tesori recuperati alla pubblica fruizione”. 

(Lettera Aperta – Archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
Seguici su:

Teleradio News

Editor/Admin at TeleradioNews
tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935;
mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati
Seguici su:
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi