Piedimonte Matese. Individuato dalle telecamere vandalo che danneggia fontana pubblica

Forse non immaginava di poter essere immortalato dal servizio di video sorveglianza

il balordo che l’l’altra sera ha distrutto la fontanina retrostante la biblioteca comunale e il campetto polivalente.

Come si vede dai fotogrammi estrapolati dalla video ripresa, peraltro, dopo il raid, il balordo esterna anche l’entusiasmo con un eloquente gesto.

Altrettanto eloquente -e soprattutto esemplare- è auspicabile sia ora l’operato delle Forze dell’Ordine nei confronti del soggetto beccato in flagranza e individuato abbastanza chiaramente proprio grazie alle video camere di sorveglianza, già altre volte rivelatosi prezioso per scoprire e perseguire legalmente soggetti indegni del vivere civile, come nel caso del campo polivalente di via Trutta, ove peraltro il pronto intervento degli agenti scongiurò il peggio.

Ancor più utile si è rivelata la video registrazione effettuata nel pressi della scuola media “Vitale”, da dove è stata rubata la postazione telematica multimediale del laboratorio informatico.

A quanto trapelato, nella fattispecie è stata rilevata l’auto con la quale erano giunti due malviventi, quella che fungeva da “palo”, e gli stessi ladri che, caricato in auto il maltolto, ripartono sfrecciando in direzione Alife.

Immaginabile (e auspicabile) quindi che a stretto giro malviventi e balordi siano assicurati alla Giustizia.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati