Caiazzo. Tenta di rimuovere le catene davanti al monumento: bloccato dai Carabinieri

Cambia il proscenio ma non la storia: quella dei parcheggiatori abusivi, spostatasi  l’altra sera dal rione Garibaldi allo spazio antistante il monumento ai caduti di piazza Portavetere dove, con noncuranza, uno dei soliti avrebbe cercato di spostare la catena che funge da transenna per ricavarne alcuni posti-auto occasionali e quindi la possibilità di raggranellare qualche euro!

Gabella doppia, talvolta, per gli automobilisti che già pagano il dovuto alla cooperativa appaltatrice.

Stavolta però non è andata bene al ‘parcheggiatore’ perchè mentre si accingeva amanomettere la transenna sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione, impegnati in uno dei tanti giri di controllo del territorio disposti dal Comandante, Maresciallo Capo Michele Fioraio.

I militari notavano il soggetto intento ad armeggiare vicino alle catene e intervenivano immediatamente, ma nel rimuovere le precarie catene il soggetto non aveva prodotti danni e al momento dell’intervento della pattuglia nessuna auto era parcheggiata, quindi l’intento si poteva solo ipotizzare, ragion per cui ai Carabinieri non restava altro che identificare (per l’ennesima volta) il parcheggiatore e invitarlo a rimettere tutto come era prima.

Ora si spera in un intervento del Comune, affinché le catene vengano fissate stabilmente onde evitare lo scempio che un monumento ai Caduti non divenga un parcheggio abusivo come spesso avviene al Rione Garibaldi.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: