ALIFE. Digestore anaerobico. Interviene il segretario cittadino del Partito Democratico: “E’ comprensibile l’allarme dei cittadini. Investirò il partito a tutti i livelli, provinciale e regionale!”

Giuseppe Santagata, responsabile del Pd cittadino: “A giorni mi farò promotore di comunicare tale problema ai candidati alle primarie del centro sinistra per la presidenza della regione Campania auspicando un loro impegno su tale argomento…”
La questione della probabile costruzione del digestore anaerobico e di compostaggio sta allarmando tutti i cittadini alifani – interviene il segretario del Pd di Alife Giuseppe Santagata (nella foto)– Da cittadino posso dire che sono assolutamente contro a tale scempio e quanto prima aderirò alla raccolta firme che si sta svolgendo ad Alife, ma posso anche affermare che in qualità di segretario del partito democratico non mi sottraggo sicuramente alla questione, anzi già da subito avanzerò proposte agli esponenti provinciali e regionali politici affinché tale costruzione non venga fatta nella zona industriale alifana. Ancora, a giorni mi farò promotore di comunicare tale problema ai candidati alle primarie del centro sinistra per la presidenza della regione Campania auspicando un loro impegno su tale argomento. Una cosa che mi preme sottolineare è l’importante interessamento della cittadinanza verso tale problema al punto da costituire un comitato. Per tale motivo voglio ringraziare tutti i cittadini promotori dell’iniziativa. Ritengo che la funzione del comitato, e cioè quella di sensibilizzare le autorità locali verso tale argomento si sta compiendo egregiamente in quanto tutti gli amministratori hanno aderito o stanno aderendo al comitato e su tale argomento a giorni è previsto anche un consiglio comunale. Attendendo quello che sarà il deliberato del consiglio comunale penso che già da ora il comitato civico ed il sindaco possono ampliare il discorso su tutto il territorio del parco regionale del Matese e sensibilizzare ulteriormente la popolazione. In conclusione, visto l’argomento delicato invito tutti, nei ruoli che ci competono, a non abbassare la guardia e a rimanere sempre attivi.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Seguici su:

Teleradio News

Editor/Admin at TeleradioNews
tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935;
mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati
Seguici su:
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi