Caiazzo. Nuovo raid ‘scolastico’ dei soliti ignoti, stavolta al plesso di Cameralunga

Nuovo colpo fruttuoso dei malviventi alla scuola primaria,
stavolta di Cameralunga, plesso ubicato lungo la strada provinciale 330 in direzione Alvignano.

All’atto dell’apertura, infatti, giovedì il personale ausiliario incaricato ha rilevato l’effrazione dell’accesso e quindi la scomparsa di quanto facilmente asportabile, ma non solo.

 

Nella notte fra mercoledì 20 e giovedì 21 gennaio, infatti, ignoti hanno depredato il plesso rurale ubicato in contrada Cameralunga, fra Caiazzo e la località “Miglio 25” di Alvignano, asportando alcuni computer, un proiettore “Bauer” e perfino la caldaia termica, operazione che comporta tempo ed esperienza specifica che, in una società civile non solo per modo di dire, ben potrebbe sfruttarsi in modo lecito e molto più remunerativo.

Gli stessi ausiliari quindi hanno informato del tutto i preposti funzionari comunali e la stessa dirigente scolastica, che poi hanno provveduto a denunciare tutto ai Carabinieri della locale stazione cui competono le indagini sull’ennesimo colpo ai danni di un bene pubblico, destinato proprio all’educazione e formazione delle nuove leve, perché siano migliori delle attuali: amen…

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati