teleradio-news ♥ il tuo sito web senza pubblicità invadente Piana M.Verna. Comune 'salvo' dopo un quinto di secolo grazie all'acume dell'avvocato Marotta - teleradio-news ♥ il tuo sito web senza pubblicità invadente Google+

Piana M.Verna. Comune ‘salvo’ dopo un quinto di secolo grazie all’acume dell’avvocato Marotta

Posted on maggio 8, 2017 by

Dopo una lunga battaglia, durata ben vent’anni, il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso di una dipendente del Comune di Piana di Monte Verna.

Con ricorso depositato il 19 dicembre 1997 al Tribunale amministrativo della Campania- Napoli, la signora Mariangela Mastroianni chiedeva che fosse accertata la natura subordinata dell’attività lavorativa da lei svolta, nel periodo 1 gennaio 1966 – 31 marzo 1983, a favore del Comune di Piana di Monte Verna, con conseguente condanna di quest’ultimo al pagamento delle differenze retributive e relativi oneri accessori, oltre al versamento dei contributi previdenziali, per un ammontare complessivo evidentemente insostenibile per un ente già in crisi.

Nel suo ricorso, la donna affermava, in particolare, di aver prestato servizio in qualità di bidella-refezionista presso la scuola elementare comunale, sulla base di numerosi contratti di diritto privato (nella specie, delle convenzioni-contratto d’appalto stipulate annualmente con l’amministrazione) fino al 1983, quando venne assunta a tempo indeterminato in ruolo a seguito di superamento del concorso pubblico.

Il Comune di Piana di Monte Verna decise di resistere in giudizio avvalendosi dell’esperto l’avvocato amministrativista Pasquale Marotta che contestava la natura subordinata del rapporto lavorativo in questione ed eccepiva, comunque, l’intervenuta prescrizione di ogni ipotetico diritto di credito relativo ai medesimi.

Il TAR Campania- Napoli, con sentenza emessa nel 2009, respingeva il ricorso, condividendo le eccezioni e le argomentazioni difensive del legale dell’Ente.

La ricorrente, nel 2010, proponeva appello in Consiglio di Stato che in questi giorni si è pronunciato respingendo l’appello e confermando la sentenza del TAR Campania. Anche nel giudizio d’appello, il Comune di Piana di Monte Verna è stato difeso dall’avvocato Pasquale Marotta.

Cliccare sulla foto per scaricare la sentenza del Consiglio di Stato

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Share

© 2017 teleradio-news ♥ il tuo sito web senza pubblicità invadente copyright - Tutti i diritti riservati - All Rights Reserved; Sviluppato da PSD to Wordpress; Disegnato da ; ; Realizzato da WordPress & Web Design Company per TeleradioNews
[ Vai all'inizio della pagina ] 56 queries, 2,064 seconds.