Castel Campagnano. Comune verso il dissesto finanziario, inevitabile per Scipione De Leone

Sarebbe solo questione di tempo (e neanche molto) ormaiperché venga riconosciuto il tracollo finanziario del Comune, a quanto asserisce un esperto in materie contabili come l’ex assessore al ramo Scipione de Leone:

La certezza del dissesto finanziario e i pinocchi di turno!

Dopo tanto scrivere siamo arrivati al capolinea: il dissesto è servito, nonostante sia stato approvato entro il 31 marzo 2017 dalla giunta una schema di bilancio in pareggio, con i pareri negativi degli organi competenti.

Dopo la diffida del prefetto e dopo aver fissato la data del Consiglio comunale ci sarà una sorpresa…”sorprendente”…

Anticipo che non sarà mai discussa, molto probabilmente, in consiglio comunale l’approvazione del bilancio di previsione 2017 ma ci sarà un nuovo argomento che verrà inserito prima all’ordine del giorno… ossia la dichiarazione ufficiale del dissesto finanziario.

Il mio resta un giudizio squisitamente personale ma reale: talmente reale e veritiero che sono pronto a metterci la faccia e dire con estrema sincerità che se dovessi sbagliarmi mi dimetterei da consigliere comunale… ah non lo sono… pensate che gli altri faranno altrettanto?

Altri? quelli che hanno sempre negato ciò o coloro che non sono mai stati in grado di fronteggiarlo de facto, coloro che hanno sempre detto che non avevo capito niente e che hanno sempre sostenuto il contrario… sono disposti a metterci la faccia o fare il “mea culpa” e dimettersi nel caso si verificasse questa evenienza?

E questione di stile signore e signori miei… ed io non credo che lo faranno…

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta