teleradio-news ♥ il tuo sito web senza pubblicità invadente Caiazzo. Sindaco superstar 'salva' la stazione Carabinieri e riporta l'ASL nel centro storico! - teleradio-news ♥ il tuo sito web senza pubblicità invadente Google+

Caiazzo. Sindaco superstar ‘salva’ la stazione Carabinieri e riporta l’ASL nel centro storico!

Posted on aprile 11, 2017 by

L’impegno della amministrazione di “Caiazzo bene comune”per la permanenza della caserma in città e per la rinascita del centro storico con il trasferimento dell’intero distretto ASL al palazzo Egizi.

Ha partecipato anche il Sindaco Tommaso Sgueglia alla seduta del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico tenutosi presso l’Ufficio Territoriale di Governo e convocato dal Prefetto di Caserta, Arturo De Felice, per discutere anche della questione della caserma dei Carabinieri e della sua permanenza in città.

Il Primo cittadino ha avuto modo di illustrare alle autorità civili e militari presenti l’importanza strategica che riveste la presenza della Stazione dell’Arma rispetto al capoluogo caiatino e all’intero agro di riferimento con la sua posizione baricentrica e geograficamente di snodo.

A seguito dell’impegno formalmente assunto con la comunicazione inoltrata alla Prefettura di Caserta in data 3 aprile scorso, Sgueglia ha ribadito la volontà espressa dalla giunta comunale di sostenere per intero i costi di fitto dell’attuale immobile che ospita, in via Gipponi, gli uffici ed i locali di servizio della Benemerita, e contestualmente di procedere all’accensione del mutuo necessario per la costruzione della nuova Caserma, comunicando anche che in settimana saranno espletati tutti gli adempimenti propedeutici al prossimo incontro.

Con il Presidente del Consiglio comunale, gli assessori e i consiglieri di Caiazzo Bene Comune, che mi onoro di guidare, stiamo lavorando ogni giorno per cercare di mantenere la caserma a Caiazzo.

Nello stesso tempo, ci stiamo adoperando, così come promesso, perché vengano quanto prima trasferiti nel centro storico importanti uffici della Asl Caserta, mettendo a disposizione i locali un tempo sede della ex direzione didattica.

Inoltre, abbiamo avviato un confronto con la direzione generale dell’Azienda Sanitaria Locale per allocare a Palazzo Egizi, non appena il liceo scientifico avrà la nuova sede in fase di costruzione alle porte della città, tutti gli uffici del distretto sanitario ex n.32 attualmente dislocati in via Caduti sul Lavoro.

Tutto questo comporterà una grande affluenza di utenti nel cuore del centro storico, che indirettamente porterà alla ripresa commerciale del centro storico“, dichiara il sindaco Tommaso Sgueglia.

A breve, ci sarà un sopralluogo congiunto tra la fascia tricolore ed il vertice dell’Asl nell’immobile per verificare la fattibilità del progetto di rivitalizzazione del centro storico caiatino che, in questo modo, registrerà un importante indotto economico sin dalle prime del mattino e fino al tardo pomeriggio.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

© 2017 teleradio-news ♥ il tuo sito web senza pubblicità invadente copyright - Tutti i diritti riservati - All Rights Reserved; Sviluppato da PSD to Wordpress; Disegnato da ; ; Realizzato da WordPress & Web Design Company per TeleradioNews
[ Vai all'inizio della pagina ] 58 queries, 1,681 seconds.